Covid, arrivano 305 sanificatori nelle scuole

Sono stati installati questa mattina, presso l’I.C. Eleonora Pimentel Fonseca, i primi sanificatori del Comune di Pontecagnano Faiano.

Trecentocinque sono in tutto gli apparecchi che saranno collocati in ogni scuola di ordine e grado a partire da oggi.

Le prime beneficiare saranno le classi dell’infanzia, cui seguiranno quelle della primaria e secondaria, compresa la sede distaccata del Liceo T. Tasso sito in S. Antonio.

Un’operazione costata all’ente circa 260mila euro per i intervenire drasticamente sulla diffusione dei virus negli ambienti chiusi, in primis il Covid-19.

I nuovi dispositivi serviranno, infatti, ad effettuare una sanificazione continua e ad alta tecnologia, la cui efficacia nella riduzione dei batteri è pari al 99%.

«Finalmente tocchiamo con mano questi sanificatori – sottolinea il sindaco, Giuseppe Lanzara – che ridurranno ai minimi termini le opportunità di contagio all’interno delle scuole cittadine. Già il lavoro lodevole di dirigenti ed insegnati in merito all’applicazione dei protocolli di sicurezza rendeva le classi luogo sicuro e vivibile anche durante i picchi di trasmissione del Covid. Con questi strumenti, però, si andrà ulteriormente ad incidere sulle possibilità di contagio, salvaguardando le lezioni in presenza, che restano uno strumento indispensabile per tutelare la serenità dei nostri bambini ed i loro progressi dal punto di vista didattico e psicologico».

Condividi:
E' vietata la riproduzione anche parziale del presente contenuto